Conto riassuntivo Tesoro, MEF: “Gennaio 2022, dal gioco 443 milioni”

Nel Conto riassuntivo del Tesoro per le entrate del bilancio dello Stato, relativo al periodo compreso fra il 1° e il 31 gennaio 2022, si sono registrati incassi di oltre 443 milioni di euro provenienti dalla categoria “Lotto, lotterie ed altre attività di gioco”.

Dal Conto emerge che nel primo mese dell’anno 2022 i proventi del Lotto ammontano a 88.788.304,95 euro, il prelievo erariale sugli apparecchi da gioco a 300.230.973,40 euro, mentre gli incassi delle attività di giuoco sono pari a 17.662.149,80 euro. Inoltre, la quota del 40% dell’imposta unica sui giochi di abilità e sui concorsi pronostici è stata di 24.594.535,90 euro, il diritto fisso erariale sui concorsi pronostici di 3.427.260,95 euro e le altre entrate della categoria ammontano a un totale di 9.068.851,97 euro.

Per quanto riguarda la categoria “Proventi di servizi pubblici minori”, fra gli oltre 456.685.075,06 di euro totali riconducibili al mese di gennaio 2022, figurano anche gli 249.049,78 euro derivanti dal versamento di somme da parte dei concessionari di gioco tramite apparecchi con vincita in denaro. Di questi, 124.802.581,95 euro derivano dalla vendita dei biglietti delle lotterie nazionali ad estrazione istantanea e 10.997.475,79 euro dal gioco del Bingo.

Fonte: Gioconews.it

2022-03-04T11:22:55+00:00 4 Marzo 2022|Tags: , , , , , |