Gioco, le ipotesi sulla ripartenza

2020-04-09T12:45:20+00:00 9 Aprile 2020|Tags: , , , , , , , |
Il gioco è uno dei settori più colpiti dall’emergenza coronavirus e dalla sospensione delle diverse tipologie che si è succeduta in queste settimane. Il piano di riapertura delle imprese è uno dei temi dominanti del programma di Governo e si iniziano a formulare le prime potesi sulla ripartenza anche per il settore ludico, la cui mancata attività è già costata un miliardo di euro allo Stato in mancati introiti .
Lotto e SuperEnalotto, sospesi per intervento diretto dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, potrebbero per questo essere i primi a ripartire, anche in virtù del fatto che i tabaccai sono rimasti aperti. La data potrebbe essere la prima settimana di maggio, dopo il ponte del primo.
Sempre nel rispetto delle regole di distanziamento sociale e di contingentamento delle entrate, successivamente potrebbero tornare operative le sale scommesse, seguite da sale Bingo e forse contemporaneamente dalle sale da gioco. Più incerte le tempistiche per la riattivazione delle slot negli esercizi commerciali come i bar.
Fonte: Agimeg.it