Angelozzi, Lottomatica: “Il mercato del gaming è pronto a ripartire”

2022-02-28T08:41:04+00:00 28 Febbraio 2022|Tags: , , , , , |

Guglielmo Angelozzi, CEO di Lottomatica, ha dichiarato che il mercato del gaming italiano è pronto ad andare avanti e a gettarsi alle spalle i due anni di chiusure a causa della pandemia, anche se le conseguenze sono ancora evidenti per il settore. “Tornare alle origini, al buon gioco e alle regole chiare: la svolta è possibile”, dice Angelozzi, ma sottolinea che servono regole uniformi e una spinta al consolidamento.

Angelozzi ricorda che sono stati due anni complicati, ma anche di grande trasformazione. Molti punti vendita sono stati chiusi, imponendo però un’accelerazione nel processo di trasformazione digitale del gioco. Ora che però il mercato retail ha riaperto, dichiara, il tema che si pone è mettere la rete distributiva al centro dei progetti, continuando a investire sull’innovazione digitale. La rete sul territorio, con la presenza dei punti gioco controllati dai concessionari, costituisce infatti il presidio nazionale contro l’illegalità.

Amplia poi il discorso, toccando il tema delle norme. Un riassetto normativo è necessario, sottolinea, in quanto la stratificazione ha reso tutto poco chiaro, rendendo difficile la pianificazione degli investimenti. Il consolidamento nel mercato del gioco è dunque essenziale ed è possibile grazie a investimenti importanti.

Conclude dicendo che strumenti come il Green Pass hanno consentito a molti punti di rimanere aperti e che ad oggi la domanda c’è, in quanto il mercato sta ripartendo e la pandemia rallentando. Per il futuro, dunque, Lottomatica è fiduciosa: si dichiara pronta a cogliere le occasioni che il mercato presenterà.

Fonte: Milano Finanza